Cosa fare se i garofani arrivano chiusi? Scopriamolo!

| | Tempo di lettura: 8 minutos

Si avvicina la campagna più importante dell’anno e con essa gli ordini dei fiori indispensabili per Ognissanti.

Crisantemi, gladioli, rose, eucalipti, asparagi, rusco… E, soprattutto, garofani.

I garofani sono senza dubbio i protagonisti di numerosi bouquet e composizioni floreali per Ognissanti.

Cosa succede molto spesso quando ricevi il tuo ordine di garofani? Che questi arrivino chiusi.

E cosa facciamo? 

Hai bisogno che siano aperti per iniziare a creare le tue composizioni il prima possibile e lasciare tutto pronto.

Se ricevi i garofani chiusi e sei preoccupato che questi non si apriranno per Ognissanti (o qualunque data in cui ne hai bisogno), leggi il resto di questo articolo.

In questo articolo ti diremo di più sui garofani, perché è un fiore essenziale per la festa di Ognissanti e cosa puoi fare per aprire i loro petali.

Prendi nota!

Perché si utilizzano i garofani per Ognissanti?

Ciò che contraddistingue i garofani, così come i crisantemi, è la loro durata.

E cosa cercano i tuoi clienti nelle composizioni per Ognissanti? Proprio questo: che durino.

I garofani sono molto resistenti, si conservano benissimo e hanno un profumo incredibile, tre ottimi motivi per essere protagonisti dei tuoi allestimenti!

Inoltre (ed è qualcosa da tenere a mente), questi sono fiori molto convenienti e sai già che per questa campagna dovrai riempirne il tuo negozio, quindi è un punto importante.

I garofani hanno anche significato molto appropriato per l’occasione.
A grandi linee, questo è il suo significato in base al colore dei suoi petali:

  • Garofani rossi: rappresentano rispetto e ammirazione per il defunto.
  • Garofani bianchi: simboleggiano la purezza dell’anima.
  • Garofani rosa: esprimono la memoria.
  • Garofani gialli: offrono luce e armonia di fronte alla perdita dei propri cari.

Come ricevi i tuoi garofani?

È essenziale che i garofani siano molto freschi e ben conservati per poi assemblare i vostri mazzi.

Durante il trasporto è facile che i garofani si danneggino, soprattutto se i loro petali sono già aperti.

Pertanto, l’ideale è che i garofani arrivino chiusi presso la tua attività, in modo che siano meglio conservati.

Ma quali conseguenze ci sono? Che con i fiori chiusi non riuscirai a creare le tue composizioni.

E penserai: “Ho bisogno di avere i garofani già aperti per creare le mie composizioni e i miei bouquet. Non posso aspettare così a lungo!”

Hai ragione. È importante aprirli il prima possibile per mettersi a lavoro.

Pertanto, di seguito ti diremo passo dopo passo cosa puoi fare per velocizzare la loro apertura.

Continua a leggere!

Cosa puoi fare per aprire i tuoi fiori?

È normale che molte volte si ricevano fiori chiusi (non succede solo nel caso dei garofani) ed è diventa complicato aspettare che si aprano date le esigenze di ognuno.

I seguenti suggerimenti ti saranno utili sia per i tuoi garofani che per il resto dei fiori che ordinerai per Ognissanti.

In generale, se vuoi che i tuoi fiori si aprano più velocemente, ti consigliamo:

  • Di riporli in un posto dove siano colpiti dalla luce (ma non per molto tempo, poiché rischierebbero di bruciarsi). Tienili d’occhio.
  • Versa dell’acqua calda in un contenitore e introduci li i fiori per circa un minuto. Successivamente scolali e rimettili in acqua fredda.
  • Taglia una parte del gambo in diagonale. È essenziale che i pori si dilatino per assorbire acqua e sostanze nutritive più velocemente.

E nello specifico, cosa puoi fare per aprire i garofani?

Ciò che stiamo per raccontarti, ti consigliamo di metterlo in pratica solo con i garofani.

Essendo il garofano un fiore resistente, puoi maneggiarlo maggiormente, senza correre il rischio di rovinarli (a differenza di altri fiori più sensibili).

È un processo molto semplice:

  • Prendi un garofano chiuso e con due dita premi il calice del fiore.
  • Ora, delicatamente, giralo mentre premi il calice. In questo modo i petali si ammorbidiranno, così da aprirsi più facilmente.
  • Infine, con l’altra mano, accarezza i petali fino a quando non si aprono e il garofano ha un bell’aspetto.

Garofani e Ognissanti: una scommessa sicura

Come hai potuto capire, aprire i petali dei tuoi garofani per averli pronti per Ognissanti non è complicato.

Quindi, non preoccuparti se riceverai i tuoi garofani chiusi.

Sappiamo che all’inizio può essere spaventoso pensare che non riuscirai a finire tutti i tuoi ordini in tempo.

Ma seguendo il passo dopo passo ciò che vi abbiamo indicato, ci riuscirete sicuramente.

Ricorda che puoi trovare i garofani sul nostro marketplace. Dai un’occhiata alle diverse varietà che abbiamo a disposizione per la tua zona!

Italian Trulli
Garofani

Se non sei ancora entrato a far parte del primo mercato digitale di fiori e piante, puoi creare subito il tuo account e iniziare a sfogliare il nostro catalogo con più di 10.000 referenze.

Lascia un commento