9 Piante da esterno resistenti al sole per terrazze e giardini

| | Tempo di lettura: -1 minutos

Avere piante da esterno è sempre un grande successo per arredare diversi spazi vuoti.

Certo,la pianta da esterno può sembrare molto esigente..È un tipo di pianta che deve resistere molto al sole e al calore, soprattutto nella stagione primaverile ed estiva.

Ecco perché è fondamentale sapere quali esemplari di piante da esterno sono adatte a resistere a tali condizioni climatiche (siano esse piante da fiore o meno).

Ciò è particolarmente rilevante quando si tratta di offrire i migliori servizi e consigli ai tuoi clienti e quindi vendere di più nel tuo negozio di fiori.

In generale, le piante per terrazze, balconi e giardini sono facili da curare e resistono molto bene al sole.

1. Geranio

Il geranio, una delle piante da esterno più apprezzate su terrazzi e giardini, perfetta anche per l’estate.

Il geranio è molto resistente e facile da curare. Inoltre presenta una fioritura abbondante e veloce.

Il geranio è considerato una pianta da sole e non richiede eccessiva acqua. Innaffiarla un paio di volte a settimana sarà sufficiente e aggiungere del fertilizzante una volta al mese.

Inoltre, il geranio è una pianta incredibilmente utile per respingere le zanzare.

2. Margherita

Trovare la margherita in diversi giardini o campi non è una sorpresa. È una pianta molto resistente al sole e richiede poche cure.

Ha bisogno di annaffiature frequenti, ma con poca acqua, poiché le sue radici sono sensibili all’eccessiva acqua. Raccomandiamo che il vaso abbiano un buon drenaggio.

Aggiungere un fertilizzante ricco di sostanze nutritive, farà resistere il fiore più a lungo e la fioritura sarà più abbondanti.

3. Aster

Gli aster sono piante da esterno fiorite molto appariscenti che hanno più di 500 specie diverse.

Sono fiori a forma di stelline, simili a margherite e con foglie di diverse dimensioni e forme.

È una pianta che richiede molto sole e annaffiature abbondanti, il che la rende perfetta per occupare un posto su qualsiasi terrazzo o balcone (si è già impossessata del mio!)

È anche essenziale che il terreno sia molto fertile e ben drenato.

4. Rosa

La rosa è uno dei fiori più conosciuti e richiesti.I cespugli di rose sono una delle piante da esterno preferite per decorare i giardini per il loro colore.

È una specie molto resistente che ama molto il sole e, quindi, perfetta per la stagione estiva.

Prima della sua fioritura, si consiglia di tagliare i fiori appassiti. Richiede molta acqua per ottenere fioriture abbondanti.

5. Dalia

Questo bellissimo fiore estivo e autunnale, è una scelta ideale per qualsiasi balcone o giardino.

I motivi sono ovvi: la sua forma spettacolare non passa inosservata, è disponibile in tanti colori diversi. E sì, è anche una pianta da esterno super resistente al sole che ama ricevere luce diretta.

Naturalmente va coccolata innaffiandolo frequentemente, oltre a proteggerla dal vento.

6. Lavanda

Un giardino, terrazza o balcone pieno di colore e profumo è ciò che si ottiene con la lavanda. Si tratta di una delle piante aromatiche più ambite. Il suo aroma non lascia indifferenti!

E cosa dire dei suoi toni bluastri e viola? Senza dubbio, amiamo lo stile selvatico che porta in ogni angolo la Lavanda. 

Per quanto riguarda le sue cure, è una pianta molto resistente al sole. Infatti, ne ha bisogno per almeno 8 ore al giorno. Se parliamo della sua irrigazione, darle acqua due volte a settimana è sufficiente. Vedrai come si manterrà bene durante l’estate!

7. Garofano cinese

Le piante da esterno fiorite, come il garofano, sono ideali per rallegrare ogni angolo del tuo giardino o del tuo balcone. Inoltre, ciò che caratterizza questa pianta è che è molto, molto resistente.

La cosa più bella del  garofano è che ne esistono in tantissimi colori diversi, uno più bello dell’altro!

8. Yucca

Si tratta di un arbusto perenne molto resistente al sole e che ha come requisito avere moltissima luce durante il giorno.

Questa pianta esotica è di tendenza nella decorazione di case e uffici, ma averla all’esterno è anche una grande opzione da tenere in considerazione.

Le sue cure sono molto facili, poiché questa palma resiste molto bene alla mancanza di umidità. Per quanto riguarda l’intensità dell’irrigazione, in primavera e in autunno (i suoi periodi di fioritura) si dovrà innaffiare di più.

9. Ulivo

Una pianta resistente al sole, al vento e al calore? Senza dubbio non potevamo tralasciare il nostro amato ulivo. Questo albero è sempre più in tendenza e non può mancare in nessun giardino. 

La ricetta perfetta per la sua cura è: temperature tra 7 e 30 gradi, innaffiature moderate quando il substrato è asciutto e esporlo al sole.

Vasi ideali per piante da esterno

Per quanto riguarda i vasi, è consigliabile che siano in ceramica o altri materiali traspiranti.

Questi aiutano la pianta a non appassire a causa del calore in eccesso.

Parassiti più comuni

L’estate è stagione di parassiti e insetti, quindi è consigliabile applicare regolarmente insetticidi e fungicidi per controllare possibili parassiti.

Ti consigliamo di applicare questo tipo di prodotti nelle ore meno calde della giornata.

Concime per piante da esterno

Il concime è un elemento chiave per la buona crescita delle piante da esterno.

Per questo è importante applicare un substrato leggero, ben aerato e nutriente adatto a ciascuna di esse.

Lascia un commento